mar 262020
 
Titolo: Rivista di diritto sportivo
Autore/Curatore: Redazionale
ISBN: 0048-8372
EDITORE: Giappichelli
DESCRIZIONE:
0
  

RIVISTA DI DIRITTO SPORTIVO

 

 

Direttore: Giovanni Malagò
Condirettore: Francesco Soro
Direttore responsabile: Carlo Mornati
Direzione scientifica: Alberto M. Gambino – Giulio Napolitano

 

  • TIPOLOGIA: CARTACEO
  • CADENZA: Semestrale
  • DURATA ABBONAMENTO: annuale

Comitato scientifico:

Giuliano Amato, Riccardo Andriani, Sabino Cassese, Riccardo Chieppa, Pasquale De Lise, Franco Frattini, Luigi Fumagalli, Lucio Ghia, Giovanni Francesco Lo Turco, Massimo Luciani, Francesco Paolo Luiso, Andrea Manzella, Giuseppe Morbidelli, Alfonso Quaranta, Pietro Rescigno, Pierluigi Ronzani, Achille Saletti, Piero Sandulli, Giovanni Verde. Comitato di Direzione
Vincenzo Iaconianni (Coni – coordinatore), Alberto Angeletti (avv. Foro Roma), Antonio Bartolini (Un. Perugia), Stefano Bastianon (Un. Bergamo), Francesco Bonini (Lumsa), Marcello Clarich (Un. LUISS “Guido Carli”), Antonio Conte (avv. Foro Roma), Filippo Danovi (Un. Milano “Bicocca”), Alessandro De Stefano (avv. Stato), Valeria Falce (Un. Europea di Roma), Maria Dominique Feola (Un. Insubria), Giusella Finocchiaro (Un. Bologna), Alberto M. Gambino (Un. Europea di Roma), Federico Ghezzi (Un. Bocconi), Rosaria Giordano (magistrato ordinario), Francesco Goisis (Un. Milano “Statale”), Marco Lacchini (Un. Cassino), Alvio La Face (Coni), Carlo Longari (Un. Roma “Tor Vergata”), Daniele Mantucci (Un. Ancona), Barbara Marchetti (Un. Trento), Pierluigi Matera (Link Campus), Francesca Diletta Naldini (Coni), Giulio Napolitano (Un. Roma Tre), Mauro Orlandi (Un. Cattolica del Sacro Cuore), Andrea Panzarola (Un. Lum Jean Monnet), Valeria Panzironi (Coni), Teresa Pasquino (Un. Trento), Massimo Proto (Un. Parma), Francesco Purromuto (Coni), Massimo Ranieri (avv. Foro Roma), Giacomo Rojas Elgueta (Un. Roma Tre), Aldo Sandulli (Un. Napoli “Suor Orsola Benincasa”), Filomena Santagada (Un. Europea di Roma), Bruno Sassani (Un. Roma “Tor Vergata”), Lavinia Spaventi (magistrato ordinario), Roberta Tiscini (Un. Roma “La Sapienza”), Giuseppe Trisorio Liuzzi (Un. Bari), Guido Valori (avv. Foro Roma), Filippo Vari (Un. Europea di Roma), Elena Zucconi Galli Fonseca (Un. Bologna).

Comitato per la Valutazione Scientifica


Ferruccio Auletta (Un. Napoli), Stefano Battini (Un. Tuscia), Emanuele Bilotti (Un. Europea di Roma), Alfonso Celotto (Un. Roma Tre), Vincenzo Cesaro (Un. Napoli “Parthenope”), Marco De Cristofaro (Un. Padova), Giacinto Della Cananea (Un. Roma “Tor Vergata”), Stefano Delle Monache (Un. Padova), Alberto Dello Strologo (Un. Europea di Roma), Vincenzo Franceschelli (Un. Milano “Bicocca”), Lucilla Gatt (Un. Napoli “Suor Orsola Benincasa”), Gregorio Gitti (Un. Milano “Statale”), Elisabetta Lamarque (Un. Milano “Bicocca”), Francesco Macario (Un. Roma Tre), Andrea Nicolussi (Un. Cattolica del Sacro Cuore), Giovanni Perlingieri (Un. Napoli II), Alessandra Pioggia (Un. Perugia), Armando Plaia (Un. Palermo), Margherita Ramajoli (Un. Milano “Bicocca”), Giorgio Resta (Un. Bari), Giovanni Maria Riccio (Un. Salerno), Marco Ricolfi (Un. Torino), Saverio Ruperto (Un. Roma “La Sapienza”), Salvatore Sica (Un. Salerno), Pietro Sirena (Un. Siena), Mario Spasiano (Un. Napoli II), Daniela Valentino (Un. Salerno), Giulio Vesperini (Un. Tuscia), Andrea Zoppini (Un. Roma Tre).

 

 

La Rivista è guidata da un Comitato di direzione scientifica, che annovera una pluralità di studiosi di scuole diverse e che abbracciano la molteplicità dei saperi che attraversano il diritto sportivo: diritto pubblico e diritto privato innanzitutto, ma anche diritto processuale civile, diritto dell’Unione Europea e comparato, diritto penale. La direzione è supportata dai preziosi consigli di un autorevole Comitato scientifico. La Rivista raccoglierà periodicamente i contributi più significativi, selezionati da un Comitato di Referee secondo il blind peer-review process.

La Rivista mira a dare seguito alla sua nobile tradizione, con la consapevolezza dell’importanza dei valori dello sport che vuole contribuire ad affermare e rispettare, in vista di una sempre maggiore e diffusa consapevolezza che il diritto sportivo costituisce una branca dell’ordinamento con peculiarità che le consuete categorie giuridiche faticano a imbrigliare. Per questo la Rivista vuole porsi quale sede ideale per il dibattito scientifico e pratico, che la direzione si auspica fecondo e dinamico.

 

 

  per info e nostro supporto:

spazioquaglia@spazioquaglia.it


 

 

 

Print Friendly
USCITA: Semestrale

 Lascia un commento, se invece vuoi richiedere un preventivo clicca "Richiedi preventivo"

(richiesto)

(richiesto)