Libreria giuridica Quaglia: libri, corsi, software per avvocati

 

 

L’informazione giuridica, dal singolo libro alla rivista, porta con sé quel valore culturale, quella conoscenza ed esperienza professionale in grado di far la differenza non solo in campo lavorativo – in ambito nazionale ed internazionale – ma anche nella vita quotidiana.

Credere nella propria attività con costanza e con desiderio di innovare ha permesso e ci permette ogni giorno di offrire servizi sempre più consoni ai mutamenti tecnologici e alle problematiche spazio-temporali connesse all’esercizio delle professioni giuridiche ed economiche: tra esse, in particolare, il tempo sempre più ridotto a disposizione del professionista per dedicarsi ad un’adeguata informazione di carattere professionale fa sorgere il nostro ruolo, essenziale nel garantire e tutelare, indipendentemente dai produttori, il giusto fluire degli investimenti in opere professionali.

E’ con questa motivazione che Giovanni Quaglia, agente di Milano per trent’anni alla U.T.E.T. , una delle case editrici più rinomate nel settore, decide di aprire nel 1994 la Libreria Quaglia s.a.s.

Nel 1997 la Libreria amplia il suo raggio d’azione affiancando alla vendita di libri quella delle banche dati; nel 1999 inizia ad occuparsi anche della vendita di hardware, come lo scanner portatile Docupen (2005), e di software specializzato, come i gestionali per studi legali (2002), la cui presentazione e diffusione viene affidata a collaboratori professionisti.

 

 

 

Print Friendly