gen 142019
 
Titolo: Determinazione dell’assegno di mantenimento
Prezzo: € 35,00
Anno: 2019
Autore/Curatore: Bianchi Roberto , Rinolfi Daniele
ISBN: 9788821765643
EDITORE: Ipsoa
EDIZIONE:
COLLANA: Guide operative
DESCRIZIONE:
0
  

DETERMINAZIONE DELL’ASSEGNO DI MANTENIMENTO 2019

SEPARAZIONE E DIVORZIO

 

Di: ROBERTO BIANCHI, DANIELE RINOLFI (AUTORI)

 

 

Collana: Guide operative

 

 

 
Abstract

  • SS.UU. n. 18287/2018: criteri di applicazione
  • Reddito netto disponibile e patrimonio
  • Accesso ai documenti fiscali e finanziari di controparte
  • Compenso del CTU
  • Aspetti fiscali della separazione e del divorzio

La Guida DETERMINAZIONE DELL’ASSEGNO DI MANTENIMENTO analizza la quantificazione dell’assegno di mantenimento nell’ambito dei procedimenti di separazione e divorzio, alla luce delle più recenti novità. La sentenza SS.UU. n. 18287/2018 della Corte di Cassazione è intervenuta in materia di diritto di famiglia, rivoluzionando una prassi ormai consolidata, superando il dogma per cui l’assegno di mantenimento deve commisurarsi al tenore di vita coniugale.

Sono trattati i criteri e i principi che sottendono alla corretta e puntuale individuazione delle consistenze reddituali e patrimoniali dei coniugi. Si analizza anche il tenore di vita goduto in costanza di matrimonio, tuttora rilevante nell’ambito della separazione e nel divorzio, in caso di contestazioni sull’effettiva consistenza dello stesso.
Ampio spazio è dedicato alla determinazione dei compensi spettanti ai CTU chiamati a svolgere le valutazioni sui redditi e i patrimoni degli ormai ex coniugi, con particolare attenzione al quadro normativo di riferimento e alle particolarità che caratterizzano tale incarico. È data inoltre rilevanza alla possibilità di accedere ai documenti fiscali e ai rapporti finanziari della controparte, con criteri finalizzati alla quantificazione del valore del patrimonio immobiliare e l’assegnazione della casa coniugale.

Il testo si rivolge ai dottori commercialisti ed esperti contabili che possono essere chiamati a intervenire nel corso dei giudizi in qualità di CTU o CTP e a tutti i professionisti che operano nell’ambito del diritto di famiglia, ai legali e ai magistrati.

 

 

INDICE

Print Friendly
PAGINE: 350
FORMATO: 17 x 24 cm

 Lascia un commento, se invece vuoi richiedere un preventivo clicca "Richiedi preventivo"

(richiesto)

(richiesto)