gen 142019
 
Titolo: Licenziamento
Prezzo: € 50,00
Anno: 2018
Autore/Curatore: RIPA ALESSANDRO - COLOMBO ANDREA - VARESI ALESSANDRO
ISBN: 9788821766787
EDITORE: IPSOA
EDIZIONE:
COLLANA: GUIDE E SOLUZIONI - INPRATICA
DESCRIZIONE:
0
  

LICENZIAMENTO 2018

4° ED

 

Di: ANDREA COLOMBO, PIERLUIGI RAUSEI, ALESSANDRO RIPA, ALESSANDRO VARESI (AUTORI)

 

Collana: Guide e soluzioni

 

Abstract

LICENZIAMENTO, l’edizione 2018 presente nella collana “Guide & Soluzioni In Pratica”, realizzato con il metodo How To. Si tratta di una modalità espositiva innovativa che raccoglie, in una tabella di sintesi anteposta ad ogni capitolo, le informazioni chiave per offrire, al lettore, una visione di insieme dei contenuti che saranno poi approfonditi all’interno dello stesso capitolo. Il volume “Licenziamento” presenta gli aspetti formali e sostanziali connessi ai licenziamenti individuali e collettivi ed alla cessazione dei rapporti di lavoro con riferimento sia ai recessi per ragioni oggettive e soggettive, sia alle peculiarità dettate dai rapporti di lavoro “speciali” (dirigenti, soci lavoratori di cooperative, domestici, sportivi, lavoratori dello spettacolo, etc), sia ai più ricorrenti aspetti fisiologici dei rapporti di lavoro (quali il periodo di prova, la malattia, la gravidanza, il matrimonio, etc). Il volume è suddiviso per percorsi tematici: Tipologie e caratteristiche (capitoli 1-6), Procedure e adempimenti (capitoli 7-10), Tutele e sanzioni (capitoli 11-19). Si sviluppa attraverso un’analisi dei singoli istituti articolata anche attraverso l’individuazione e l’illustrazione delle aree di maggior criticità operativa, dei casi pratici più ricorrenti e dei contrasti giurisprudenziali più attuali. Il volume si completa con due Appendici la prima contenente un Formulario essenziale contenete i fac simili utilizzati per la varie forme di recesso del datore di lavoro, la seconda contiene una selezione della più recente giurisprudenza di merito e legittimità. Tra le novità di questa edizione, si segnala l’aggiornamento con il Decreto Dignità (D.L. n. 87/2018 – legge n. 96/2018) che ha introdotto un’ulteriore distinzione nel complesso quadro sanzionatorio in materia di licenziamenti individuali nonché gli effetti dell’intervento della sentenza della Corte costituzionale n. 194/2018 sull’illegittimità del criterio di determinazione dell’indennizzo.

INDICE

Print Friendly
PAGINE: 640
FORMATO: 17x24

 Lascia un commento, se invece vuoi richiedere un preventivo clicca "Richiedi preventivo"

(richiesto)

(richiesto)